Pesci da evitare negli acquari con piante

Pesci da evitare negli acquari con piante: Non c’è niente di più bello di un acquario di acqua dolce allestito con bellissime e fiorenti piante acquatiche. Pesci da evitare con le piante acquatiche. Coltivare piante acquatiche in un acquario d’acqua dolce è un lavoro duro e l’ultima cosa che si desidera è di vedere tutto questo duro lavoro distrutto aggiungendo in vasca un pesce sbagliato per le vostre piante. Per evitare questo problema, bisogna fare una ricerca per determinare quali specie si debbano evitare.

La verità della questione è che alcuni pesci hanno più probabilità di altri di distruggere le piante in acquario. un acquario d’acqua dolce può essere difficile, ma può anche essere incredibilmente gratificante fino a quando lo si conduce in modo corretto.

Nulla può essere messo a confronto con la bellezza di un acquario d’acqua dolce fiorente, pieno di piante sane e pesci vispi e colorati.

Se avete intenzione di allestire e di mantenere un acquario con piante acquatiche, si deve essere sicuri che i pesci in vasca non distruggano tutto il vostro duro lavoro. Alcune specie di pesci sono noti per divorare o sradicare le piante. Meglio evitare queste specie se volete avere un acquario con piante acquatiche.

Piranha-silver-dollar-fish

Anche se molti pesci mangiano pezzi cibo commerciale, alghe e parti delle foglie, alcune specie effettivamente divoreranno le piante stesse. Il pesce dollaro d’argento è una specie molto facile da curare, che è parte del motivo per cui è così popolare. Purtroppo, molti appassionati di acquari non si rendono conto del pericolo di mantenere questi pesci in un acquario piantato. Sono in grado di mangiare grandi quantità di materia vegetale in breve periodo di tempo. In questa foto, possiamo vedere il silver dollar fish, una specie di piranha erbivora non eccessivamente difficile da allevare in acquario ma che amano mangiare e sradicare tutte le piante acquatiche che trovano in vasca.

Esistono tantissime altre specie di pesci che possono essere pericolosi per le nostre piante come i comuni e famosissimi pesci rossi.

Alcune piante, ad esempio, i pesci rossi non le sradicano.

Il miglior consiglio che possiamo darvi è di chiedere al vostro negoziante o comunque informarvi, su quali specie di pesci possono essere compatibili con le vostre piante acquatiche. Anche se ci sono sicuramente alcune specie che si dovrebbero evitare se si vuole mantenere un acquario d’acqua dolce piantato.

La maggior parte delle specie di pesci tropicali di acqua dolce sono sicuri per gli acquari con piante.

Alcune specie di pesci preferiscono avere un sacco di spazio aperto per il nuoto e potrebbero non stare bene se la vasca è completamente pieno di piante. Alcune specie, invece, beneficeranno del riparo fornito da grandi gruppi di piante. Se si prevede di mantenere un acquario d’acqua dolce piantato, si consiglia di selezionare i pesci e le piante solo ed esclusivamente da quell’habitat naturale da cui provengono.

Se avete intenzione di allestire un acquario d’acqua dolce con piante, fate del vostro meglio per allestirlo correttamente la prima volta. Fate delle ricerche per assicurarvi che nessuno dei pesci nella vasca distruggerà le vostre piante e siate sicuri di scegliere le piante acquatiche compatibili con i pesci nel vostro acquario.

In aggiunta a queste considerazioni importanti, ci sono anche alcuni suggerimenti che possono aiutarvi a garantire il vostro successo nel coltivare le vostre piante in acquario.

Nel caso in cui si disponga di pochi pesci che amano sgranocchiare le piante, siate sicuri di includere alcune specie di piante acquatiche a crescita rapida come l’Hygrophila e la Cabomba.

In vasche con pesci ciclidi, è possibile evitare il problema che i pesci sradichino le piante utilizzando quelle galleggianti che non hanno bisogno di essere radicate nel substrato.

Alcune specie popolari di piante galleggianti sono la lenticchia d’acqua e l’Azolla.

Articoli correlati