Cerca in

Fisiologia Vegetale

Elenco degli articoli di biopills.net che affrontano il tema “Fisiologia Vegetale”.

La Fisiologia Vegetale è una branca della Fisiologia che si focalizza sullo studio delle funzioni dei vegetali a livello macroscopico e microscopico. Il termine cellula deriva dalla parola latina ”cella” e significa camera, fu coniata da Robert Hooke nel lontano 1665 mentre osservava i lumi cellulari vuoti di cellule morte circondate dalle pareti cellulari. Quello che osservava era di fatto il mattone che costituisce le piante come molti altri organismi viventi. La Fisiologia Vegetale è precisamente lo studio dei processi delle piante e del loro funzionamento nell’interazione con l’ambiente fisico e biologico che le circonda.

Obiettivi formativi: Fornire conoscenze di base sui principali processi fisiologici che caratterizzato il mondo vegetale per comprenderne il funzionamento complessivo. Conoscenza delle diverse strategie di adattamento attuate in condizioni di stress e non.

Prerequisiti: Buona conoscenza di: Biologia Cellulare, Biochimica, Botanica; discreta conoscenza di Fisica.

Fisiologia Vegetale – Taiz per Piccin: http://amzn.to/2DhYeG9

Elementi di fisiologia vegetale – Rascio per Edises: http://amzn.to/2rbx3b4

Ricerca Avanzata: Sai già cosa cercare? Usa il box sottostante per cercare direttamente l’argomento di tuo interesse. I risultati restituiti saranno ristretti in relazione alla ricerca.

Il Gravitropismo nelle piante

Le piante crescono, grazie al gravitropismo, orientando il proprio asse secondo la direzione del vettore gravità. Se si lascia cadere un vaso di piante a terra, ad esempio, si può constatare che dopo un certo periodo di tempo la pianta tende a riallineare il proprio asse corporeo in posizione…