Home / Tecnologia e Scienza / Biotecnologie

Biotecnologie

BIOTECNOLOGIE

OGM: vantaggi, salute e ambiente

acido abscissico

Gli organismi geneticamente modificati (OGM) sono definiti come organismi le cui caratteristiche genetiche sono state modificate attraverso tecniche di ingegneria genetica. Attualmente sono presenti batteri, animali, piante e funghi geneticamente modificati, che trovano applicazioni in svariati campi tra cui medicina, industria e agricoltura. Questo articolo è incentrato sulle piante geneticamente …

Leggi ancora »

Sangue artificiale: verso la produzione su scala industriale

Sangue artificiale

Sangue Artificiale: Le trasfusioni di sangue sono una pratica medica ampiamente utilizzata in molteplici situazioni, da patologie ad emergenze. Il fabbisogno di sangue a livello mondiale è in costante aumento, complice l’invecchiamento della popolazione, e le donazioni non sempre riescono a supplire alla richiesta crescente. Inoltre, un report dell’ OMS, …

Leggi ancora »

Detersivi: Ava, come lava?

Detersivi

In questo articolo non ci soffermeremo sulla campagna marketing attuata, ma sulla tipologia di prodotto pubblicizzata, ossia i detersivi. In particolare analizzeremo la composizione, il meccanismo d’azione attraverso il quale agiscono e l’inquinamento derivante. DETERSIVI: COMPOSIZIONE E FUNZIONALITA’ I detersivi o detergenti sono prodotti di uso frequente nella nostra vita …

Leggi ancora »

Oceani: un esercito di nanobots in grafene vi salverà

nanobots

L’inquinamento da metalli pesanti è tra i fenomeni di contaminazione delle acque, quello più pericoloso a causa della loro estrema tossicità. Arsenico, Cadmio, Mercurio, Cromo e Piombo sono quelli che maggiormente si riscontrano nelle acque come residui delle attività industriali e i loro livelli hanno ormai raggiunto soglie che impongono …

Leggi ancora »

Elastomero, il tessuto muscolare artificiale capace di autoguarigione

elastomero

Uno tra i materiali biologici più affascinanti per la chimica applicata all’ingengeria biomeccanica è il tessuto muscolare umano. Ha la capacità di contrarsi ed accorciarsi dietro stimolazione elettrica, di allungarsi per circa il 70% della sua lunghezza a riposo e di ricostituirsi, anche se solo parzialmente, in caso di strappi. Ricrearne …

Leggi ancora »