Home / Ripassiamo / Genetica

Genetica

Alzheimer, un gene ne previene la comparsa

Alzheimer

Se ne parla spesso, ma mai abbastanza. Tra le malattie neurodegenerative è sicuramente una delle più famose e per fortuna tanta fama si associa anche a una crescita esponenziale di ricerche volte a stabilire cause per il suo esordio, fattori protettivi (un’ultima scoperta ha sottolineato in tal senso l’apporto del …

Leggi ancora »

Il Codice Genetico nella Traduzione

codice genetico

Cos’è il Codice Genetico? Il codice genetico rappresenta il sistema con cui viene tradotta l’informazione genetica per la sintesi di proteine nelle cellule. Di fatto mette in relazione la sequenza di basi azotate del DNA di un gene e la sequenza di amminoacidi di una proteina. Dopo aver capito la stretta relazione che vi …

Leggi ancora »

DNA e RNA, istruzioni per l’uso degli esseri viventi

DNA e RNA

DNA e RNA: complessità, struttura e funzioni Nelle cellule eucariotiche, il nucleo separato dal citoplasma contiene i cromosomi, che a loro volta contengono il DNA, la molecola complessa che contiene tutta l’informazione genetica dell’organismo che la possiede. Il DNA di ciascun essere vivente è assolutamente unico ed irripetibile nel dettaglio, …

Leggi ancora »

DNA Editing: il futuro della salute è scritto nel genoma

La Bioinformatica applicata al DNA Editing, può progredire molto velocemente mediante la tecnologia, già realizzata da Google, del Computer Quantico in grado di fornire le prestazioni di immagazzinamento ed elaborazione dati necessarie a risolvere alcune problematiche complesse legate alla lettura ed interpretazione del DNA. Il Computer quantico sfrutta le leggi della meccanica quantistica, branca della fisica …

Leggi ancora »

I geni omeotici: I principali geni di controllo

geni omeotici

Tra i geni master regolatori giocano un ruolo importante i geni cosiddetti selettori omeotici, gli homeobox: letteralmente ‘scatola di omeotici’. L’omeogene (o gene omeotico) è quel tipo di gene dello sviluppo preposto al controllo dell’identità dei territori presuntivi dell’embrione, alla formazione dei medesimi territori a quella dei tipi cellulari, nonché alla …

Leggi ancora »

La rivincita dell’epigenetica

epigenetica

Le differenze tra le cellule sono talmente grandi, anche puramente morfologiche (per esempio tra una cellula del fegato, e dell’epidermide di un individuo) che risulta difficile pensare che contengano lo stesso patrimonio genetico. Per questo, per molto tempo si è pensato che una volta differenziata la cellula perdesse selettivamente alcuni …

Leggi ancora »