Home / Didattica / Fisiologia Vegetale

Fisiologia Vegetale

I polifenoli

polifenoli

I polifenoli, coloranti naturali che contribuiscono all’aroma e al sapore di molti alimenti e bevande, sono  fitochimici che possiedono uno o più anelli aromatici. Essi comprendono: acidi fenolici flavonoidi stilbeni lignine I polifenoli presentano diverse strutture ma hanno almeno un sostituente idrossile (-OH) nella formula.  Per questa caratteristica sono in grado …

Leggi ancora »

Il Ciclo di Calvin

Ciclo di Calvin

La fase di fissazione del carbonio è comune a tutti gli eucarioti fotosintetici ed è presente anche in alcuni procarioti. Essa avviene all’interno dello stroma del cloroplasto e prende il nome di Ciclo di Calvin-Benson. In questo processo, l’ATP e l’NADPH prodotti durante la precedente fase luminosa, sono utilizzati per …

Leggi ancora »

Le gibberelline: Biosintesi, meccanismo d’azione ed effetti fisiologici

gibberelline

Le gibberelline sono una grande famiglia di ormoni vegetali di natura diterpenica. La scoperta dell’acido gibberellico risale agli anni 30′, quando venne purificato da colture di Gibberella fujikuroi, un fungo patogeno responsabile della malattia della pianta sciocca nel riso che, nelle piante infettate, grazie alla secrezione del fitormone, induce l’allungamento …

Leggi ancora »

Le citochinine, i fitormoni della proliferazione cellulare

citochinine

Le citochinine sono i fitormoni della proliferazione cellulare. Furono scoperte per la prima volta negli anni 50 da Folke Skoog nello sperma d’aringa autoclavato sotto forma di artefatto artificiale, la chinetina, mentre negli anni 70′ Letham ne isolò, nell’endosperma immaturo di mais, la prima forma naturale: la zeatina, un’amminopurina N6-sostituita. Ad …

Leggi ancora »