Home / Ripassiamo / Chimica

Chimica

Cosa sono gli orbitali atomici ed i numeri quantici?

orbitali

Dopo aver scoperto quali sono le particelle subatomiche (per maggiori dettagli leggi qua), viene ovvio chiedersi come siano organizzate e che ruolo abbiano nel determinare le caratteristiche di un dato atomo. Avevamo detto che tutta la massa dell’atomo è concentrata nel nucleo, esso contiene infatti sia protoni (+) che neutroni. Ma dove …

Leggi ancora »

La struttura dell’atomo: Da cosa è formato?

la struttura di un Atomo

Qua avevamo parlato di DNA, RNA e Proteine, scoprendo quali fossero i loro costituenti. Gli amminoacidi, i nucleotidi, così come tutta la materia vivevente e non, sono costituiti da un numero, relativamente piccolo, di atomi che, combinandosi tra loro in proporzioni diverse, formano tutto ciò che conosciamo sulla Terra o in qualsiasi …

Leggi ancora »

Il legame metallico e le strutture cristalline

il legame metallico

Il legame metallico e le strutture cristalline 6.1 – Introduzione Appartengono alla famiglia dei metalli tutti gli elementi che fanno parte del blocco d della tavola periodica. Essi si distinguono dagli altri per proprietà chimico-fisiche quali la conducibilità elettrica e termica, le strutture cristalline, cioè ordinate a lungo raggio, e …

Leggi ancora »

Il reagente limitante – Definizione ed esercizio svolto

il reagente limitante

Introduzione – In laboratorio e nell’ambito delle esercitazioni di stechiometria ci ritroviamo spesso davanti ad esercizi che implicano la presenza del reagente limitante ed in eccesso. In genere, si è abituati a risolvere esercizi dove si presuppone che una quantità data di reagenti (massa in grammi) produca la stessa quantità di …

Leggi ancora »

Legame peptidico: La sintesi definitiva

il legame peptidico

Il legame peptidico è un legame amminico, infatti nelle proteine gli amminoacidi sono uniti covalentemente dal legame peptidico. Una coppia di amminoacidi può legarsi attraverso una reazione di condensazione (eliminazione di una molecola di acqua) fra il gruppo carbossilico di un amminoacido e il gruppo amminico dell’altro, in modo da …

Leggi ancora »

Introduzione al bilanciamento delle redox

redox

Dobbiamo determinare i coefficienti stechiometrici di queste semplici reazioni. Il metodo redox consiste nell’analizzare i numeri di ossidazione di ogni specie chimica che partecipa alla reazione e vedere se esso cambia tra reagente e prodotto. La variazione dei numeri di ossidazione porterà a definire i coefficienti stechiometrici necessari per effettuare …

Leggi ancora »