Home / Ambiente e Natura / Ambiente

Ambiente

AMBIENTE

Il ritorno del lupo in Italia

il lupo in Italia

Oggi discuteremo di un argomento molto controverso: il ritorno del lupo in Italia. Dico “controverso” perché più che argomento prettamente naturalistico-scientifico è diventato un argomento politico… e come ogni argomento politico viene spesso esagerato, creando a volte allarmismi e a volte bufale. Ma vi posso assicurare che il ritorno del …

Leggi ancora »

Georgia Australe: paradiso sospeso

Georgia Australe

La Georgia Australe: paradiso sospeso Come scrissero alcuni balenieri del novecento, vedendola dal mare sembra un Himalaya appena emerso dalle acque del Diluvio Universale: un’apparizione eccezionale, picchi di ghiaccio, pinnacoli di roccia e distese nevose perenni fin dove occhio possa mirare. La sua natura è aspra e bella ma mutevole …

Leggi ancora »

Caretta caretta in Italia: Ciclo vitale, minacce e conservazione

Caretta caretta

La nidificazione in questa area è effettivamente inusuale. Quasi tutti i nidi, infatti, sono localizzati nel settore orientale, principalmente in Grecia, Turchia, Cipro, Libia e, in misura minore, in Tunisia e Israele. La popolazione nidificante in Italia, per cui, rappresenta il limite nord-occidentale dell’areale della specie nel bacino del Mediterraneo. …

Leggi ancora »

Il consumo di suolo e le sue conseguenze

consumo di suolo

Troppo spesso il suolo è percepito come un semplice supporto fisico sopra il quale l’uomo può sviluppare le proprie attività. Al contrario esso è una risorsa fondamentale per la vita sulla Terra e per la salute globale degli ecosistemi. Sono infatti numerosi i cosiddetti servizi ecosistemici fondamentali per l’uomo e gli …

Leggi ancora »

Le conseguenze dei cambiamenti climatici

cambiamenti climatici

Da qualche decina di anni le temperature si stanno innalzando a livello globale Secondo l’IPCC: “Il riscaldamento globale é inequivocabile e, sin dagli anni ´50, molti dei fenomeni osservati negli ultimi decenni non si verificavano da centinaia, a volte migliaia, di anni. L´atmosfera e gli oceani si sono riscaldati, la …

Leggi ancora »

Tsunami, la furia della natura

tsunami

Giappone nordorientale, 11 marzo 2011, ore 14:46. Il cielo è una lastra color grigio, della stessa consistenza del piombo fuso; ha quasi un aspetto funereo quel giorno. Improvvisamente, in mare, il fondale sussulta; un blocco di crosta terrestre lungo 430 chilometri si sposta verso est, con traslazioni orizzontali che in …

Leggi ancora »

Rischio sismico elevato in Italia: come fare prevenzione

rischio sismico

L’Italia è uno dei Paesi a maggiore rischio sismico del Mediterraneo, sia per la frequenza dei terremoti, sia per l’intensità che alcuni di essi hanno raggiunto. La sismicità della Penisola italiana dipende dalla particolare posizione geografica, situata proprio alla convergenza tra la zolla africana e quella eurasiatica ed ivi sottoposta …

Leggi ancora »