L’Origine dell’Universo: Recensione

Il titolo di quest’opera, di grande impatto, rappresenta appieno una delle domande più importanti e significative che l’umanità si pone da millenni. Da cosa e quando, tutto ha avuto origine?

1 Di cosa parla?

<strong>Di cosa parla?</strong>

L’autore, Pietro Greco, giornalista scientifico e divulgatore, si pone in questo libro il difficile e ambizioso compito di rispondere a questa domanda. Nella prima parte, l’autore fa un excursus attraverso la storia della scienza, mostrando come, attraverso il susseguirsi delle epoche, le nuove scoperte e l’avanzare della tecnologia ha permesso agli studiosi di comprendere sempre meglio l’Universo. La strada è stata spesso lunga, aspra e non priva di errori, ma la volontà e il genio di alcuni tra gli scienziati più straordinari di sempre, ha permesso di trovare molte risposte.

Nuove risposte che spesso portano a nuove domande, domande a cui avranno il compito di rispondere le future generazioni di scienziati. Partendo da questo, l’autore fa in modo di rendere comprensibile e fruibile ciò che spesso non lo è, specialmente per neofiti o non addetti ai lavori. Le formule e le equazioni che ogni tanto sono inserite, sono contestualizzate e analizzate elemento per elemento. Necessarie per capire di cosa si sta parlando, esse possono risultare non immediate, così come le tabelle sulla storia dell’evoluzione termica e della materia e i grafici delle curve di rotazione.

Non mancano però gli aneddoti e le curiosità sugli autori delle tante scoperte che si sono succedute nel tempo, così come le raffinate metafore letterarie, come l’esempio della Divina Commedia, usato per spiegare l’entropia.

2 Considerazioni

In definitiva, si tratta di un’opera di letteratura scientifica solida ed esauriente, sicuramente una lettura non facile, ma che saprà rispondere a tante domande di fondamentale importanza.

Compralo su Amazon: L’origine dell’Universo http://amzn.to/2mv4sbu

Articoli correlati